Editing

Quante volte abbiamo pensato di rimettere mano o di pubblicare quel vecchio manoscritto chiuso in un cassetto polveroso? Quante volte abbiamo sognato di diventare degli scrittori, autori di storie incredibili, di saggi intriganti o di pezzi giornalistici sulle notizie più recenti?

Lo sai che prima della pubblicazione di un manoscritto o di un dattiloscritto, che sia sul web o tramite una casa editrice, esso va corretto grammaticalmente, sintatticamente e dal punto di vista dei contenuti?

In cosa può, dunque, aiutarci l’Editor?

Il Vocabolario Treccani ci viene in aiuto con questa definizione:

editing ‹èditiṅ› s. ingl. [dal v. (to) edit «curare l’edizione di un’opera»], usato in ital. al masch. (e comunem. pronunciato ‹èditiṅġ›). –  In editoria, cura redazionale di un testo per la pubblicazione, cioè lettura attenta intesa a verificare la correttezza di ortografia, grammatica, sintassi, l’organizzazione strutturale del testo e la sua coerenza interna, l’adeguatezza dello stile, l’esattezza e la rispondenza alla realtà delle asserzioni scientifiche, storiche, etc. 

L’Editor dei nostri tempi svolge il suo lavoro di revisione su vari livelli, che analizzeremo in futuro.

La nostra passione per la letteratura e la nostra esperienza nell’editing ci consentono di aiutare coloro che vogliono prendersi cura della loro opera letteraria, per migliorarla il più possibile: svolgiamo il lavoro di un gioielliere che trasforma la materia del diamante grezzo in un brillante.

Hai bisogno di editing per la tua opera?

Vuoi ulteriori informazioni a riguardo?

Scrivici all’indirizzo info@born2bplayer.it

Ti risponderemo il prima possibile per chiarire i tuoi quesiti.